SENTIERO ANTRODOCO

 

Per raggiungere il sentiero si deve voltare a destra immediatamente dopo il passaggio a livello di Antrodoco, se si viene da Posta. C'è il cartello del CAI di Antrodoco del sentiero 407 che porta a Cesalonga, Cle Colonella e Cinque Confini. Si percorre una parte di strada asfaltata con l'auto e poi si arriva all'inizio del sentiero.
Le foto si riferiscono al sentiero fino a C.le Colonella che è facilmente raggiungibile anche da bambini. La prima parte del sentiero è quella più stretta e con maggiore pendenza ma poi si apre e si trasforma in una vera strada sterrata facilmente percorribile.
Nella parte iniziale del sentiero i segni caratteristici "bianco-rosso" non sono così facili da vedere ma non c'è il rischio di perdere la giusta via.
Lungo il sentiero si arriva alla "Fonte e lu tufu" ma non so se l'acqua sia potabile. Meglio portarla con sé!
Prima di arrivare a C.le Colonella si incontrano altri segnali che segnalano "l'incrocio" con l'Alta via del Marrone e Fonte Capod'acqua e precisamente a Cesalonga (alt. 752 m). Da qui mancano circa 40 minuti di cammino per arrivare a C.le Colonella e si arriva ad una altezza di 863m.
C'è un bellissimo bosco di alberi di castagno dove riposare all'ombra. Nelle vicinanze c'è la strada in asfalto e cemento che porta a Borgovelino.
Questa zona risulta affollata nel periodo di raccolta della castagne e nel periodo di funghi specialmente porcini.

Buona passeggiata!!